Thailandia-Cambogia via terra. Il confine temuto

E’ scritto sulle guide, ne parlano i forum di viaggi e noi stessi abbiamo avuto molti dubbi ed incertezze legate al passaggio del confine di Stato tra Thailandia e Cambogia via terra.

Per questo oggi vi vogliamo parlare del valico più famoso tra i due Stati, meglio detto come “confine di Poipet”.

I problemi potrebbero essere molteplici.

Il primo nasce dalla necessità di fare il visto d’ingresso in Cambogia; volendo basterebbe farlo online in maniera molto semplice, ma noi volevamo provare a farlo al momento (ed è stato davvero semplice).

Al confine

DSC_1216(2)

Il secondo nasce dal problema di trovare un mezzo pubblico UNICO da Bangkok fino a Siem Reap.

DSC_1214DSC_0095

Il terzo problema è dato, indipendentemente dal visto e dal mezzo utilizzato, dal venire truffati alla frontiera thailandese/cambogiana e di vedersi spillare 10-15 dollari a persona per essere trasportatori nei vari posti di confine. Il classico raggiro per capirci.

Dopo tante ricerche in internet e varie richieste a blogger, abbiamo scoperto che da poco esiste un sito internet dove è possibile acquistare un biglietto DIRETTO da Bangkok a Siem Reap e tutto si è rivelato molto più semplice del previsto.

Thailandia alle spalle, Cambogia in lontananza

Andiamo per gradi.
– Il biglietto dell’autobus si può acquistare su questo SITO INTERNET fino a qualche giorno prima. L’orario di partenza è alle ore 9.00 del mattino e tra soste lungo il confine e pausa pipì si arriva verso le 18 a Siem Reap. Il luogo di partenza è MOCHIT 2-Bangkok, ci si deve presentare un’oretta prima circa, questo per ricevere il biglietto vero e proprio (degli addetti alla stazione vi mostreranno lo sportello). C’è anche la possibilità di partire alle 8 ma bisogna fare il biglietto di persona: prendetevi per tempo perché gli autobus sono sempre pieni. Costo circa 18 USD. A bordo vi verrà data la colazione, dell’acqua ed anche il pranzo! Incredibile servizio!

SAMSUNG CAMERA PICTURES
Cambogia dal finestrino

– Il visto (se non lo avete fatto da casa online), potrete farlo tranquillamente una volta arrivati al confine, non dovrete fare nulla, solo pagare USD 35,00. Dura 1 mese con un solo ingresso.

– Una volta arrivati al confine vi verrà consegnata una collanina in modo vi possano identificare per il rientro nello stesso autobus una volta che avrete terminato tutte le formalità doganali

– Godetevi il viaggio fino a Siem Reap in un autobus recente e con l’aria condizionata!

Una volta arrivati a Siem Reap a noi c’è stato dato anche il tuc tuc gratuito fino al nostro Hotel, davvero un super servizio.

Insomma, da oggi non avrete più problemi ad attraversare questo confine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *