Ocho Rios, cosa fare e cosa vedere in Giamaica

Ocho Rios: solo mare, spiagge e coktail sulla spiaggia ? No, non solo! A Ochio Rios ci sono tante cose da fare e da vedere ed oggi ve le vogliamo raccontare.

Ad Ocho Rios si fermano le navi da crociera e di turisti qui ce ne sono parecchi, ma non disperate perché di luoghi nascosti e poco frequentati ce ne sono. Oggi vi parliamo proprio di questi luoghi.

Dove soggiornare: se volete godere a pieno della tranquillità tipica del luogo senza troppi turisti attorno, il luogo giusto dove soggiornare non è negli hotel in centro ma a casa delle famiglie.

Arrivati alla stazione degli autobus della ormai famosa Knutford Express dovrete dirigervi non verso il centro, ma verso la collina in direzione opposta al mare, e quindi dirigervi verso “Mahoe Villas & Guesthouse” degli alloggi molto spartani, non molto puliti, ma siete a casa delle famiglie, starete con loro e vi inviteranno a stare con loro e nella loro casa. Una bellissima esperienza. Il costo è di circa 40 dollari a notte.

alloggio in famiglia

Cosa fare a Ocho Rios ? Ovviamente andare a vedere la casa dove nacque, ed ero è sepolto Bob Marley.

veduta dalla casa di Bob

La strada per arrivare alla casa è meravigliosa ed il tragitto dura circa 1 ora e mezza, si oltrepassano terre coltivate, campi di alberi di banano, villaggi spersi e l’ultimo tratto per arrivare a Nine Mile è un misto di strada di campagna a strada dissestata, è incredibile dove sia nato Bob Marley e quanta strada sia riuscito a fare, a pensarci vengono ancora i brividi.

la nostra guida

Arrivati al villaggio di Bob sarete accolti da una moltitudine di ragazzini e potreste incontrare qualche sedicente guida che vi propone la visita a qualche piantagione di ganja, noi siamo entrati direttamente alla sua casa/museo.

Il costo dell’ingresso è di 25 dollari americani e prenderete parte, insieme ad altre 20 persone circa, ad una visita guidata con guide rasta che vivono all’interno della casa. La visita è stata, per noi, molto veloce e sbrigativa, con pochi aneddoti sulla vita di Marley, molte battute sarcastiche e varie fermate per acquisto souvenir, purtroppo non ci è piaciuta granché. La parte più toccante è ovviamente la visita alla tomba di Cedella Booker, la madre e poi alla tomba della leggenda: Bob Marley, tomba costruita con marmo che arriva direttamente dall’Italia. Noi non lo sapevamo, ma se volete portare un fiore, una foto, un amuleto, lo potrete lasciare sulla sua tomba dove, vige l’obbligo, che viene rispettato, di NON fare foto.

In tutto il sito vige la regola di non mangiare e fumare anche se in realtà non viene sempre rispettato…

Cosa altro fare e vedere a Ocho Rios ?

Il centro del paese, anche se piccolo, ha il pregio di avere uno dei mercatini di souvenir piu’ fornito di tutta la Giamaica!! E non scherziamo! Quindi se volete fare acquisti…. Questo è il posto giusto!

Cosa altro fare a Ocho Rios ?

Non prendere la pink eyes! Un’altra cosa che volevamo fare ad Ocho Rios era visitare le famose Dunn’s River Falls ed andare al mare. Purtroppo abbiamo trascorso altri 2 giorni in questa località ma l’unica cosa che abbiamo fatto è stata andare dal dottore e stare a riposo.

Dal dottore, Enzo con la pink eyes

La pink eyes, una malattia famosa in Giamaica e che tutti conoscono, una congiuntive potentissima che dura dai 3 ai 10 giorni e che ti fa diventare gli occhi fuxia e gonfi e vedi tutto sfuocato. Purtroppo a causa di questa malattia non abbiamo neanche fatto il trekking alle Blue Mountain perché ci ha debilitato.

Chiara che prende in giro Enzo, senza sapere che poi l’avrebbe presa pure lei…

A casa, dopo qualche ricerca in internet, abbiamo scoperto che c’era una vera e propria epidemia in corso che è durata tutta l’estate!  I giamaicani abbracciano e danno spesso la mano ed il pugno in segno di saluto, come dicevamo sono molto calorosi, contraccambiate ma cercate di non toccarvi gli occhi se non dopo aver accuratamente lavato le mani ed utilizzate anche l’amuchina. Fate attenzione a dove dormite, mettete sempre un vostro asciugamano sul cuscino e se potete utilizzate gli occhiali da sole, per proteggervi, anche se poco. Le malattie degli occhi in generale sono endemiche in Giamaica, potete leggerlo anche sul sito di Viaggiaresicuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *