Negril cosa fare e cosa vedere in Giamaica

Negril è un ottimo punto di partenza per esplorare la Giamaica. Ci sono varie cose da fare e da vedere tutte nelle vicinanze.

Come già detto noi abbiamo girato l’isola con lo zaino in spalla, mezzi pubblici e senza organizzazione (per avere maggiori informazioni leggete qui), ma qualsiasi sia il vostro tipo di vacanza ed il vostro alloggio,  in questo articolo troverete una serie di informazioni e spunti su cosa potreste vedere e fare a Negril e dintorni.

Una delle peculiarità dell’isola è la natura rigogliosa e prorompente, meravigliose cascate, foreste e giungle a perdifiato e spiagge da sogno.

A Negril le escursioni da fare sono innumerevoli e sappiamo per certo che i resort vi organizzano le giornate e potrete spingervi in giornata anche fino ad Ocho Rios, Falmouth con la laguna luminosa e altre località sparse in tutta l’isola. Dovrete solo chiedere o cercare un taxista ed organizzarvi per conto vostro.

La prima cosa da fare a Negril è  sicuramente vedere la sua spiaggia, che probabilmente è la più bella e migliore dell’isola, Seven Mile Beach.

Seven Mile Beach è un lembo di spiaggia bianca lungo 7 km con mare cristallino da puro sogno e con  tantissimi resort affacciati su esso. Non aspettatevi di vedere molti pesci, ma l’acqua  è comunque meravigliosa! Qui potrete fare delle lunghissime camminate, ammirando capannine con souvenir o fermarvi a sorseggiare un cocktail direttamente in spiaggia, noi ci siamo stati durante il giorno e non siamo mai stati importunati, prestate particolare prudenza se proprio vorrete fare la camminata col buio, comunque da noi sconsigliata.

Il Rick Cafè è invece un must non solo se soggiornate a Negril, ma semplicemente se atterrate nella terra di Bob Marley ! E’ difatti un locale molto famoso, non solo in Giamaica, ma (osiamo) in tutto il mondo. Se siete coraggiosi potrete tuffarvi da una bellissima e paurosissima scogliera …insomma un’esperienza da provare ! Se invece come noi non siete amanti dei tuffi o trovate brutto tempo potrete comunque bervi una bella Red Stripe e godervi il tramonto con musica dal vivo!

Rick Cafè

Un’escursione che vi prenderà l’intera giornata e che noi abbiamo deciso di fare con un tour operator trovato in resort per una questione di prezzo, è la visita alle “Ys Falls” abbinato ad una piccola tappa alla “Bamboo Avenue” ed una escursione in barca sul Black River. Il costo sarà di circa 100 dollari a persona. Si, la Giamaica è cara, questo ve lo avevamo già detto, ma sono soldi ben spesi!

Vi verranno a prendere con un pulmino ed in circa 2 ore si arriva alla Ys Falls dove ci sarà il tempo per fare il bagno, fare qualche tuffo e farsi scattare qualche foto (ci raccomandiamo la mancia!!) . La Bamboo Avenue è la famosa via immortalata nella pubblicità di una monovolume di qualche anno fa ed è veramente carina, qui ci sarà una piccola sosta per bere il latte di cocco al costo di 2 dollari.

Bamboo Avenue
Ys Falls

Sulla strada del ritorno vi fermerete al Black River, dove ci sarà il pranzo ed una piacevole visita in battello  alla laguna con tanto di saluto ai coccodrilli.

Credevamo fosse meno dispendioso affittare un taxi e decidere insieme un itinerario con le tappe così da essere più liberi, ma facendo due calcoli ci siamo resi conto che non ne valeva la pena ed abbiamo deciso per il tour organizzato, se volete risparmiare fatevi due calcoli anche voi.

Black River

Il nostro resort era  carino, non troppo sciccoso, ma pulito ed il ristorante da direttamente sulla spiaggia. Si trova in una bella zona, vicino alla fermata della Knutford Express ed a pochi passi troverete anche qualche ristorantino locale con prezzi molto buoni. Se avete bisogno del nome, scriveteci pure.

Non abbiate timore, anche se starete in resort per tutto il vostro soggiorno, uscite lungo la strada e fatevi qualche camminata, noi non l’abbiamo trovato per nulla pericoloso e sono stati tutti molto carini e gentili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *