Mandalay ed i Moustache Brothers. Ma chi sono ?

Cosa fare e cosa vedere a Mandalay ? Ma soprattutto chi è questo uomo ammanettato ? Chi sono i Moustache Brothers? E perché è doveroso andare a vederli ?

Continuate a leggere e capirete tutto.

La Birmania non è da molti anni uscita dalla dittatura, ha vissuto degli anni molto bui e purtroppo porta ancora i segni di questa chiusura. Negli anni di dittatura una grande eroina che tutti sicuramente conoscono e che ora è diventata la Leader della Birmania si è fatta portavoce per la democrazia, stiamo parlando di Aung San Suu Kyi.   Ma lei non era l’unica, era appunto solo la portavoce, ma dietro a lei c’era una popolazione che voleva fortemente la democrazia e che rischiavano la morte giornalmente.

I Moustache Brothers sono un gruppo di 3 signori (2 fratelli ed 1 cugino) che circa 20 anni, ancora giovani, decidono di intraprendere la carriera di cabarettisti e di inscenare delle opere satiriche sul governo tiranno al potere. Solo per questo motivo, dopo uno dei loro spettacoli , Par Par Ley, uno dei due fratelli, viene arrestato e dopo aver passato anni in un carcere ai lavori forzati, muore.

Il fratello, Lu Maw, ormai 69enne, che è il signore che vedete qui, decide, insieme al cugino Lu Zaw, di non smettere di esibirsi e continuano tutt’ora.

Le cose da quando Par Par Ley  è stato arrestato non sono andate molto bene, intanto vige il divieto di poter spostare lo spettacolo, possono esibirsi solo a casa loro infatti quello che vedete è il garage della casa di Lu Maw.

Ma tralasciando questo, per noi , conoscere Lu Maw, la moglie e tutta la sua famiglia è stata una delle cose più emozionanti di tutto il viaggio, io, Chiara, avevo continuamente brividi dall’emozione.

Lo spettacolo dei Moustache Brothers.

Lo spettacolo, che si tiene nella città di Mandalay, va in onda tutte le sere, l’unica regola è di essere almeno in 3 persone altrimenti per loro non ne vale la pena. Siamo stati fortunatissimi ( 2 italiani –noi, un messicano ed 1 francese!) , il biglietto costa 10 Kyat ed inizia alle 20.30.

Lu Maw è un personaggio! Ma veramente!  Per prima cosa è un anarchico! Pensate che ci ha raccontato che lui non ha pubblico perché si rifiuta di dare le mazzette alle agenzie turistiche….l’unica pubblicità che ha è il nostro passaparola.

E’ un rivoluzionario ed un gran idealista. Un uomo carismatico, forse un po’ legato al passato, ma molto spiritoso e sempre con la battuta pronta.

Lo spettacolo dura 2 orette, non aspettatevi uno spettacolo moderno e di grande effetto, soprattutto però dovete conoscere almeno un minimo l’inglese altrimenti non capirete nulla.

Lu Maw sparerà a zero sul sistema, conosce tutti i nomi delle polizie segrete mondiali e vi chiederà di fargli delle foto anche abbastanza provocatorie.

Vi parlerà di  Aung San Suu Kyi, di suo fratello morto ai lavori forzati e di cose sua moglie (di 65 anni ma ancora meravigliosa) sia apparsa in copertina sulla LonelyPlanet italiana di molti fa.

Sarebbero tante le cose da dire. Quello che vi consigliamo è di non perdervi questo spettacolo, la vera Birmania è qui. Se volete avere maggiori info guardate qui: https://www.facebook.com/TheMoustacheBrothers/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *