Il Lago Titicaca in Perù, un’esperienza unica

Il lago Titicaca si trova ad un’altitudine di 3.800 metri di altezza sopra al livello del mare ed è il Lago piu’ alto del nostro pianeta. Poterlo vedere e navigare è stato per noi un’esperienza unica.

Il Lago Titicaca si divide tra due Stati, la Bolivia ed il Peru’. Noi siamo stati nella parte peruviana.

Puno, la città di partenza per visitare il Lago è una vivace cittadina di montagna, ricca di negozi di souvenir e di buoni ristoranti.

Come si organizza l’escursione al Lago Titicaca ?

La prima cosa che vi consigliamo di fare è di andare all’ufficio informazioni turistiche di Puno e di chiedere informazioni, vi consegneranno l’opuscolo informativo delle isole e vi spiegheranno come organizzare la visita in maniera autonoma.

La seconda cosa che vi consigliamo è di dormire una notte sull’isola di Amantani.

Fatevi portare alla mattina presto dal taxi al porto della città e comprate il biglietto soltanto una volta trovato l’ufficio  con scritto “Urus-Amantani e Taquile”, al costo cumulativo di 70Sol. Voi partirete dopo le comitive di viaggi organizzate, il vostro vaporetto è un mezzo pubblico e ci saranno anche persone che abitano in queste isole.  Il resto sarà tutto organizzato ed il guidatore del vaporetto vi dirà cosa fare.

Villaggio Uros
Imbarcazione tipica dell’isola di Uros

Si visita la tipica e caratteristica isola Uros, un’isola interamente fatta di totora; poi è la volta dell’isola Amantani dove si prende posto nell’alloggio in famiglia, si pranza e poi si puo’ fare un breve trekking (consigliato!) all’altare del sole e della luna, alla bellezza di 4.200 metri. La sera si trascorre in famiglia.

Con la padrona di casa

Il giorno successivo, dopo un’abbondante colazione, si naviga fino all’isola Taquile e dopo una visita ed un buon pranzo, si ritorna verso Puno.

L’escursione è indubbiamente turistica, ma è meno turistica che organizzata con agenzia viaggi in quanto non si è in un gruppo vero e proprio e si soggiorna dalla parte opposta dell’isola di Amantani rispetto ai viaggi organizzati.

Dormire in queste isole e qualcosa di mistico ed a noi è piaciuto molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *