Il burattinaio di Nyaungshwe al Lago Inle, in Birmania

A volte quando viaggi prendi dei bidoni, delle fregature enormi, fa parte del viaggio, dell’avventura. Ma a volte capita anche che un’escursione, una serata, uno spettacolo che non sembra nulla di che, si riveli meravigliosamente unico e rientri in quelle chicche da non lasciarsi scappare e che vuoi raccontare quando rientri perché ne vale veramente la pena.

Avete mai guardato uno spettacolo di burattini ? Ormai da noi ne fanno veramente pochi, sporadici, difficili da trovare. E’ un gioco, un ‘attrazione vecchia, ormai passata, cose per bambini e gli stessi bambini non ne sono neanche attirati…

In Birmania non è così. Il lavoro del burattinaio è una cosa seria. Noi siamo stati a casa di questo signore e ne siamo stati felicissimi.

La casa di questo simpatico signore si trova lungo la strada principale che attraversa il pase di Nyaungshwe , in una laterale buia e con un unico neon per segnalare il teatrino, lo spettacolo si svolge nel suo garage, una stanza dignitosa e ben arredata ma molto semplice.

Siamo stati accolti da un tè caldo ed abbiamo atteso l’inizio dello spettacolo, per pochi intimi, eravamo infatti in 6 turisti.

Lo spettacolo è stato bellissimo e molto emozionante, semplice, ma carico di passione e di piccoli colpi di scena.

I burattini sono interamente fatti dal proprietario e ricrea, con musiche di sottofondo e diversi burattini, delle storie sulla vita e la cultura birmana.

Se vi trovate in Birmania o vi accingete a partire per questo splendido Paese, non perdetevi questo spettacolo. Ne vale veramente la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *