Bellezze istriane, Groznjan e Oprtalj

Durante il nostro week end a Novigrad, sapendo che il tempo non sarebbe stato bellissimo, avevamo dato un’occhiata in internet ai paesini da visitare in Istria e ne avevamo scelti 2, GroznjanOprtalj.
Le vie di Oprtalj
Le vie di Oprtalj

Oprtalj è stato il primo paese che abbiamo visitato, un paese davvero grazioso collocato proprio nel bel mezzo della campagna istriana dove sembra il tempo si sia fermato.

Portole (in italiano) è davvero un paesino incantevole, è disseminato di negozietti di artisti locali dalle più svariate
passioni, dalla fotografia ai quadri, dai prodotti tipici a merce retrò, un paese tutto da scoprire.

La campagna istriana
Verso Groznjan

Groznjan, il paese degli artisti per antonomasia. Era l’escursione dalla quale ci aspettavamo di più ma purtroppo il tempaccio ci ha un pò rovinato la visita e non ci siamo fermati a lungo, in ogni caso non ci siamo scoraggiati e armati di ombrella l’abbiamo girato comunque.

Ingresso a Groznjan
Viuzze di Groznjan
Viuzze di Groznjan
Grisignana (in italiano), che sovrasta un colle, è un po’ più grande di Oprtalj, molto caratteristico e davvero unico nel suo genere: una perla. Fondato in epoca romana ha mantenuto lo stile antico e perdersi tra le sue viuzze è davvero un piacere, ad ogni angolo ci sono negozietti caratteristici, artisti con le proprie opere, artigiani con i propri laboratori: davvero un luogo unico e tutto da esplorare.

Per arrivare da Oprtalj a Groznjan si deve ritornare indietro sui proprio passi, si seguono i pochi segnali per Groznjan fino a percorrere gli ultimi km su una strada sterrata e si parcheggia anche qui alle porte del villaggio essendo lo stesso pedonale.

Groznjan visto dalla pianura
Questi due paesini arroccati sui colli istriani sono stati delle rivelazioni. In Istria sono anni che ci andiamo, per il mare e le spiagge, mai per visite culturali.

 

L’ Istria ha molto da offrire e questa escursione ne è stata la prova. Se passate da queste parti, non potete non vedere questi due paesi. La visita non sarà lunga e ne sarete sicuramente appagati.

Campagna istriana
INFO UTILI_ Noi ci siamo arrivati da Novigrad ma per chi arriva dall’ Italia deve seguire il confine di Stato /valico di Rabuiese (per non pagare la vignetta slovena vedete le istruzioni qui),  seguire le indicazioni per Pola lungo la statale 11 e poi proseguire sulla statale 21 fino a raggiungere da prima Groznjan e poi seguire i cartelli per Oprtalj.

11 thoughts on “Bellezze istriane, Groznjan e Oprtalj

    1. Noi abbiamo curiosato in internet solo perchè sapevamo che il tempo non sarebbe stato bellissimo, ma dopo aver visto questi paesini ne siamo rimasti davvero contenti!

  1. Questa è una delle mete che vorrei visitare di più 🙂 ci volevo andare questo ottobre ma poi dalla Sardegna era un po' un casino con i voli e allora ho optato per la Romania che invece aveva buone offerte. Ma con queste foto e racconti mi confermate che la prossima destinazione sarà questa 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *