5 cose da fare per chi non va in ferie ad agosto

Agosto periodo di ferie. Ultimamente in facebook non si ci sono altro che foto di viaggio, di spiagge caraibiche e di partenze! Ma non c’è solo chi parte, c’è anche chi resta in città e magari sfortunatamente lavora.
Noi quest’anno ad agosto per una serie di motivi non faremo molti giorni fuori casa, tutte gite di qualche giorno. Ma non disperiamo! Ci si può divertire e viaggiare anche a poche centinaia di metri da casa.
Oggi vi diamo 5 suggerimenti da poter fare ad agosto per sentirsi un po’ in vacanza:
1. Una serata in spiaggia ascoltando il rumore delle onde del mare contemplando la luna.
 
2. Una serata in piscina. Noi vi consigliamo la piscina di San Stino di Livenza (VE) aperta il martedì e venerdì e l’entrata è GRATUITA.

 

 3. Una serata immersi nella natura col naso all’insu a guardare le stelle cadenti. Noi ci vuole molto per trovare un luogo poco frequentato e senza luce artificiale anche vicino a casa vostra.

 

4. Una serata di shopping, magari alla notte bianca del proprio paese, con tanto di super coppa gelato.

5. Una cena improvvisata con amici, una grigliata in giardino, un mojto in compagnia con chi è rimasto a casa ma si gode comunque l’estate! Q ui ci troviamo in Sardegna !

 

Che ne dite, non si sta bene anche a casa ( ogni tanto eh 😉 ) ?

Chi è a casa ? Cosa state facendo ? Avete altre proposte da segnalarci ?

12 thoughts on “5 cose da fare per chi non va in ferie ad agosto

  1. Ciao ragazzi, ottime idee, noi partiamo a fine agosto..
    e per ferragosto abbiamo appunto pensato di passare
    la notte ascoltando il rumore delle onde del mare e guardando le stelle!
    😀

  2. Poraccia a casa tutto il mese e a lavoro? Eccola. Ho organizzato a malapena il pranzo di Ferragosto e giusto perchè festeggiamo un compleanno.
    Non ho fatto niente di emozionante e non ho niente in programma, ma credo che approfitterò di agosto per girarmi un pò Roma che sembra avere meno turisti 🙂 qualche giorno fa sono stata alla mostra di McCurry e non c'era un'anima!

    1. Anche noi festa a Ferragosto lungo il fiume e vediamo di prenderci qualche giorno magari la prossima settimana! Ma lo sapremmo solo il giorno prima per il giorno dopo..

  3. Ottimi questi consigli. Sono assolutamente favorevole a questo odo di passare il tempo facendo cose semplici! Per me un agosto in ufficio (anche se in previsione di un super viaggio a settembre!). Personalmente mi piace un sacco andare in spiaggia verso le 6, 6.30 del pomeriggio, quando il sole è meno violento e l'atmosfera è rilassata. E perché no… portare via una birretta e due tramezzini per fare un aperitivo in spiaggia! Poi, a voi che siete della zona, consiglio un giro in bici sugli argini, passando per Boccafossa e mangiando una pizza nel bar in centro, solo il sabato e la domenica però: very esclusive!
    Che altro… un'alba quest'estate la voglio assolutamente vedere, e naturalmente non c'è estate che si possa chiamare tale senza mangiare almeno una sera una mega coppa di gelato al posto della cena!

    1. Anche noi viaggione a novembre 😉 stiamo già contando i giorni!!! Per il resto dici tutto giusto!!! A Boccafossa ci siamo stati qualche anno fa durante una "passeggiata" da San Stino alla Salute, davvero top, ma la pizza ci manca 😉

  4. Bravi ragazzi, bel post!
    Io sono di una categoria intermedia ho lavorato no stop giugno luglio e fino al 16 agosto compresi week end e festivi ma lunedì finalmente parto!!
    In ogni caso c'è chi deve rimanere a casa e fortuna i post come questo :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *